Spagna, sarà una vigilia di Natale tempestosa: allerta massima per i forti venti in Galizia

MeteoWeb

spagna_noche_buena_meteoIn Spagna sarà una vigilia di Natale tempestosa. La Noche Buena del 2013 (così è chiamata la vigilia nel paese iberico), è segnata in rosso nelle mappe meteo, con un’allerta rossa (massimo livello) per le coste della Galizia e allerta arancione e gialla per buona parte del paese. In Galizia il pericolo sarà rappresentato soprattutto dai forti venti, che produrranno mareggiate anche molto violente. La più colpita sarà la provincia di La Coruña.  Nel resto del paese allerta per piogge localmente anche intense e venti sostenuti. In particolar modo sarà spazzata da venti forti la metà occidentale del paese: la Castiglia e Leon, l’Estremadura, tutta la Galizia. Venti forti anche in Andalusia e Castiglia e La Mancia. L’unica zona risparmiata sarà, secondo le previsioni, la fascia mediterranea della Catalogna e della Comunità Valenciana, ma le coste dell’Andalusia e della Regione di Murcia sono in allerta per mareggiate.

Per la giornata di Natale invece sono attese nevicate anche a bassa quota nel centro-nord, fino a 600-900 metri di altezza, e oltre i 1000 nel sud. Essendo buona parte della Spagna centrale situata su altopiani montuosi, potrebbe dunque essere una Navidad con neve in diverse località della Castiglia, da Segovia a Burgos, da Salamanca a Leon. Il vento continuerà a soffiare molto forte, specialmente nel centro (raffiche molto forti sugli altopiani della provincia di Toledo) e nelle zone orientali, fra cui le Baleari che saranno investite da mareggiate.