‘Super-Ciclone’, situazione critica nel materano: strade invase dal fango, famiglie evacuate

MeteoWeb

14Una decina di famiglie sono state costrette a lasciare le loro abitazioni – a scopo precauzionale – nelle campagne di Pisticci e di Policoro, in provincia di Matera, per il pericolo che restassero isolate a causa della pioggia che cade con insistenza nella zona dalla notte scorsa. E’ questa, per ora, la conseguenza piu’ grave del maltempo che sta interessando tutta la Basilicata e sta provocando numerosi disagi: sono diverse, infatti, le strade – provinciali e comunali – invase dal fango e chiuse al traffico. Sono gia’ decine, invece, gli interventi dei Vigili del fuoco per soccorrere persone in difficolta’ nelle loro auto, in particolare nella zona di Melfi (Potenza), o per allagamenti di case, garage e scantinati. Nella stessa zona del Vullture-Melfese, sulla strada scorrimento veloce ”Ofantina”, e’ stata fatta sgomberare un’area di sosta, adiacente a un’area di servizio, dove in passato alcuni autocarri sono rimasti bloccati dall’acqua. Secondo quanto si e’ appreso dall’ufficio protezione civile della prefettura di Potenza, i fiumi principali della Basilicata sono vicini alla soglia ”di attenzione”, mentre non preoccupa il livello del’acqua nelle dighe. Stamani controlli sono stati decisi anche per il torrente Gallitello, a Potenza. Un treno e’ stato fermato a Metaponto, sulla linea Taranto-Reggio Calabria, e i viaggiatori hanno proseguito il viaggio sui pullman: la decisione, si e’ appreso in prefettura, a Matera, e’ stata presa per motivi precauzionali. La Federcalcio lucana ha deciso di rinviare tutte le partite di calcio dilettantistico e giovanile in programma da oggi al prossimo 3 dicembre