Emilia Romagna: la prima neve imbianca Bologna ma non si registrano disagi

MeteoWeb

Daffodils are covered in snow in Bramham, West YorkshireNevica a Bologna e in buona parte dell’Emilia Romagna. Per il momento non si registrano disagi alla circolazione in citta’ dove le precipitazioni, attese in seguito all’allerta meteo dell’Arpa, sono piuttosto deboli e in via di esaurimento gia’ dal pomeriggio. Per le prossime ore si attendono, infatti, ampie schiarite a partire dalle province occidentali e precipitazioni residue sulla Romagna, comunque in esaurimento. Le temperature massime sono comprese tra i 3 ed i 6 gradi. Per domani, invece, le precipitazioni nevose dovrebbero interessare i rilievi centro-occidentali in estensione all’intera regione dalla tarda serata. Saranno imbiancati, dunque, soprattutto i Comuni collinari e montani occidentali e della Romagna. Giovedi’, invece, la situazione dovrebbe subire un peggioramento con neve sul settore centro-occidentale, anche in pianura. A Modena e provincia, dove si fanno ancora i conti con i danni dell’alluvione dovuta all’esondazione del Secchia, il piano anti-neve e’ scattato integralmente alla caduta dei primi fiocchi per ridurre al massimo i disagi alla circolazione gia’ resa precaria dagli allagamenti. L’allerta meteo vale fino a domani sera alle 21 anche per la Provincia di Rimini dove pero’ non si segnala, al momento, nessuna emergenza. La neve e’ scesa soprattutto sulla costa dove c’e’ qualche rallentamento alla circolazione. Migliore e’ la situazione sia in Valconca che in Valmarecchia, dove risultano transitabili e percorribili tutte le strade.