Neve e gelo in Bulgaria: 2 morti e 100 centri abitati senza corrente elettrica

MeteoWeb

neve bulgariaDopo le temperature eccezionalmente primaverili dei giorni scorsi, dal fine settimana la Bulgaria e’ bloccata dal gelo. Il maltempo e’ iniziato sabato scorso con forti venti nordici ed oggi la situazione rimane pesante. Le bufere di neve e le temperature di 10-15 gradi sotto zero hanno paralizzato soprattutto la Bulgaria settentrionale e il litorale sul Mar nero. Le zone piu’ colpite sono quelle di Silistra e Dobrich, dove i cumuli di neve hanno bloccato numerose strade. In tilt anche il traffico dei treni. Nella regione di Silistra oggi sono stati ritrovati i cadaveri di due uomini rimasti assiderati per strada. Rimangono chiusi i porti di Varna e Burgas sul Mar nero, chiuso anche l’aeroporto di Varna. Sono oltre cento i centri abitati rimasti senza corrente elettrica. Secondo le previsioni, il maltempo in Bulgaria dovrebbe continuare fino alla fine della settimana.