Allerta Meteo: in arrivo forte maltempo in tutt’Italia e tanta neve su Alpi e Appennini

/
MeteoWeb

EUMETSAT_MSG_RGB-12-12-9i-segment14Forte maltempo in arrivo nei prossimi giorni in tutt’Italia dopo la tregua di oggi con cielo sereno o poco nuvoloso in tutto il Paese come possiamo osservare dalla mappa satellitare che pubblichiamo a corredo dell’articolo: in Liguria, in Puglia e in generale al Sud ci sono delle nubi sparse comunque innocue, senza alcun tipo di precipitazione, e ampie schiarite ovunque. Splende il sole in modo molto deciso soprattutto al centro/nord, anche se nel pomeriggio/sera si faranno significativi gli annuvolamenti all’estremo nord/ovest. Proprio al nord/ovest, domani, mercoledì 26 febbraio, inizierà il nuovo peggioramento provocato da una saccatura atlantica che nei prossimi giorni lambirà l’Italia centro/settentrionale: le precipitazioni si estenderanno da nord/ovest a sud/est coinvolgendo tutto il territorio italiano, arriveranno giovedì al centro e venerdì intense al sud con forti temporali in Calabria e Sicilia.
03Un nuovo poderoso affondo nord Atlantico, poi, interesserà l’Italia nei primi giorni di marzo, come possiamo osservare nelle mappe a corredo dell’articolo: aria polare marittima di origine artica sfonderà dalla Valle del Rodano nel Mediterraneo centrale, provocando tanti altri giorni di forte maltempo tra il weekend e la prossima settimana. La neve cadrà copiosa su Alpi e Appennini a quote ancora da definire, ma in linea di massima “medie”, secondo le ipotesi più fredde già dai 700800 metri in sù, secondo invece le ipotesi più calde comunque non oltre i 1.200/1.300 metri. Farà freddo, un freddo tipicamente invernale, ma senza particolari picchi di gelo. Sarà ancora una volta il maltempo a condizionare la situazione meteorologica italiana, e non è certo una novità…