Allerta Meteo Usa: torna il “polar vortex”, gelo record nei prossimi giorni

MeteoWeb

05Su New York City oggi splende il sole ma nei prossimi giorni è previsto l’arrivo di aria gelida nella regione centrale e orientale degli Stati Uniti: due perturbazioni porteranno neve nel nord-est del Paese. Lo prevede il servizio di previsioni metereologiche americano AccuWeather: “correnti artiche investiranno il nord-est e il Midwest (l’area che si estende a nord fino North Dakota, a sud fino al Kansas e a Est fino all’Ohio) questa settimana, dopo che un clima più mite è stato raggiunto in queste aree “. Durante il fine settimana, le condizioni metereologiche più temperate hanno portato in tutto il nord-est temperature intorno ai 16 gradi Celsius sia a Washington DC sia a Philadelphia (Pennsylvania) e circa 10 gradi a New York City (NY) e Boston (Massachusetts). Secondo il National Weather Service (servizio meteo del governo americano), temperature fino a -5 gradi Celsius sono previste per questa sera a New York. La diminuzione termica è causata dal vortice polare, una massa di aria fredda generalmente ferma sopra il circolo polare artico, che scenderà verso sud: farà scivolare così ai minimi storici le temperature negli Stati nord-orientali, l’alto Midwest e la zona dei Great Lakes.