Alzheimer: l’uso del pc mantiene attivo il cervello degli anziani

MeteoWeb

ALZHEIMERL’uso del pc per mantenere attivo il cervello degli anziani, soprattutto se affetti da Alzheimer. Il consiglio arriva dalla past president dello European Brain Council, Mary Baker, la quale ricorda come il messaggio che si vuole lanciare con il ‘2014 Anno europeo del cervello’ e’, anche, quello di incentivare l’informazione tra i cittadini, invitandoli a ‘mantenere sano il cervello, organo tra i piu’ preziosi’. ”Recenti studi – ha affermato Baker intervenendo al Summit internazionale Brains – hanno dimostrato che piu’ i soggetti malati di Alzheimer mantengono attivo il cervello con varie attivita’, come l’uso del pc, maggiormente il declino cognitivo rallenta”. Prevenire e mantenersi in attivita’ e’, dunque, la ‘ricetta’ per un cervello sano: ”Va pero’ ricordato – ha concluso l’esperta – che un altro fattore che un impatto molto negativo per la salute del cervello e’ anche l’isolamento sociale degli individui, di cui spesso non si tiene conto”.