Australia, siccità e caldo estremi: decine di incendi in tutto il sud-est

MeteoWeb

incendio_ourense_2013Decine di incendi stanno devastando il sud-est dell’Australia, con l’arrivo dell’estate e della siccità. Sono 37 i focolai che stanno devastando il solo Stato di Victoria, dove le autorità locali fanno sapere che un vigile del fuoco è rimasto ferito nel tentativo di spegnere un rogo, quando un albero gli è caduto addosso, e che alcune case sono state distrutte. Gli incendi interessano tutto lo Stato di Victoria e minacciano la periferia della seconda città più grande d’Australia, Melbourne. Ancora non è stato fatto un bilancio dei danni. Il premier dello Stato di Victoria, Denis Napthine, ha detto che “queste sono le condizioni peggiori affrontate negli ultimi 5 anni. La siccità e il caldo estremi sono la causa dei roghi”. Roghi sono presenti anche nel Nuovo Galles del Sud, dove sono attivi circa 50 roghi, in seguito ai quali è stata chiusa la Hume Highway , che collega Melbourne a Sydney.