Cambiamenti climatici: la produzione dei cereali diminuirà del 2% ogni 10 anni

MeteoWeb

grano01Il cambiamento climatico ridurrà la produzione cerealicola mondiale del 2% ogni 10 anni e potrebbe portare ad una perdita di 1.450 miliardi di dollari entro la fine del secolo: è quanto si legge nella bozza del rapporto del Gruppo Intergovernativo sull’Evoluzione del Clima (IPCC), pubblicata dal quotidiano giapponese Yomiuri Shimbun.
Il documento dovrebbe essere adottato il mese prossimo in un vertice che si terrà nella città giapponese di Yokohama: la comunità internazionale si è data come obiettivo di concludere nel 2015 un accordo vincolante sulla riduzione dei gas a effetto serra.