Clima: in Trentino un gennaio “più autunnale che invernale” [DATI]

MeteoWeb

Trentino Alto AdigeE’ stato un gennaio piu’ ‘autunnale’ che invernale, con temperature molto al di sopra della media ed eccezionalmente piovoso. E’ quanto evidenzia per il Trentino l’ultimo report mensile di MeteoTrentino, che riporta l’analisi meteorologica del mese. La temperatura media del mese a Trento, nella stazione Laste, e’ stata di 3,9 gradi, ben 2,7 gradi superiore alla media storica (1,2 gradi): il record rimane quello del 1974 di 5,5 gradi, comunque nella serie storica il valore del 2014 si colloca al quinto posto. La temperatura massima di 12,2 gradi e’ stata toccata il giorno 21, decisamente inferiore al valore record di 18,5 gradi del 5 gennaio 2013. La minima del mese e’ stata di -2,3 gradi, toccata il 1 gennaio, ben lontana dai -15 gradi del 1987. Le precipitazioni cumulate mensili (188,2 millimetri) sono risultate da record (il precedente valore massimo era stato misurato nel 1985 con 170,6 millimetri) e molto superiori alla media 1978-2005 (46,7 millimetri). Il numero di giorni piovosi (12 giorni) e’ risultato molto superiore al valore medio (4 giorni). Anche nelle stazioni meteo di Castello Tesino, Lavarone, Male’, Tione e Cavalese gennaio e’ risultato molto piovoso e piu’ caldo della media. Tuttavia, relativamente alle precipitazioni, in mese non risulta il piu’ piovoso a Lavarone, Tione e Cavalese, (ma comunque nei primi tre posti). Le temperature, pur risultando sopra la media non risultano da record in nessuna delle stazioni analizzate.