Clima: scoperto il legame con l’incremento dei cicloni nell’Artico

MeteoWeb

cicloneL’incremento dell’attivita’ dei cicloni artici e’ legato ai cambiamenti climatici. A rivelarlo un nuovo studio pubblicato sulla rivista Geophysical Research Letters da parte di un gruppo di scienziati della University of Wisconsin-Madison guidato da Stephen Vavrus. L’Artico e’ anche caratterizzato da cicloni simili a uragani che lo attraversano nella parte settentrionale dall’Islanda all’Alaska. Questi cicloni sono caratterizzati da forti cadute locali della pressione a livello del mare. Gli scienziati hanno dimostrato che i cambiamenti climatici stanno diminuendo la pressione a livello del mare e questo potrebbe incrementare l’attivita’ dei cicloni, causando eventi estremi anche in termini di potenti tempeste primaverili e grandi rovesci durante le piogge. Gli studiosi hanno usato record climatici per mostrare, attraverso simulazioni, il decremento della pressione a livello del mare a partire dal 1800, che hanno scoperto essere consistente con i cambiamenti climatici causati dall’effetto serra.