Concordia, il sub morto oggi è rimasto incastrato tra le lamiere del relitto

MeteoWeb

Italy Ship AgroundIl Consorzio Titan Micoperi, impegnato nel cantiere per la rimozione della Costa Concordia all’Isola del Giglio, comunica che ”un sub, di nazionalita’ spagnola, e’ purtroppo deceduto questo pomeriggio in seguito ad un incidente avvenuto nel corso delle operazioni subacquee previste in area di cantiere. La dinamica dell’incidente e’ in fase di accertamento”. ”Gli uomini e le donne del Consorzio – prosegue la stessa nota del Consorzio – desiderano esprimere la propria vicinanza ai familiari del loro collega scomparso” Secondo le prime ricostruzioni, il giovane è morto incastrato tra le lamiere del relitto. Il subacqueo e’ stato immediatamente soccorso dallo staff medico e paramedico del cantiere e successivamente dal personale del 118, ma è morto ancora prima che arrivasse l’elicottero per il trasporto in ospedale.