Domani l’ANBI presenta una proposta di Piano per la Riduzione del Rischio Idrogeologico in Italia

MeteoWeb

frana_treviso“La manutenzione dei nostri fiumi è la prima delle grandi opere necessarie al nostro Paese e ANBI, andando direttamente alla soluzione del problema, ha presentato un piano d’azione che attende solo la volontà politica e le risorse finanziarie per essere attuato. Un piano che farebbe muovere l’economia, interessando il mondo delle imprese e quello dei professionisti, che stanno sopportando da troppo tempo una colpevole disattenzione politica”  . Lo ha affermato poco fa , Gian Vito Graziano , Presidente Consiglio Nazionale dei Geologi che domani interverrà ala conferenza organizzata dall’ Associazione Nazionale Bonifiche e Irrigazioni ( A.N.B.I.) in programma  alle ore 10 e 30 presso la Sala di Piazza Montecitorio, 123 / a Roma .

Programma interventi :

MARTEDI 18 FEBBRAIO p.v. ALLE ORE 10.30

nella

SALA DI PIAZZA MONTECITORIO, 123/a A ROMA

ERMETE REALACCI

Presidente Commissione Ambiente e Lavori Pubblici Camera 

GIUSEPPE FRANCESCO MARIA MARINELLO

Presidente Commissione Ambiente Senato 

WLADIMIRO BOCCALI

Sindaco Perugia – Ufficio Presidenza A.N.C.I. Responsabile Protezione Civile

GIAN VITO GRAZIANO

Presidente Consiglio Nazionale Geologi

CHIARA BRAGA

Componente Commissione Ambiente e Lavori Pubblici Camera

presenteranno con

MASSIMO GARGANO

Presidente Associazione Nazionale Bonifiche e Irrigazioni (A.N.B.I.)

ANNA MARIA MARTUCCELLI

Direttore Generale A.N.B.I.

la quinta

PROPOSTA DI PIANO PER LA RIDUZIONE

DEL RISCHIO IDROGEOLOGICO IN ITALIA