Friuli Venezia Giulia, bollettino valanghe: pericolo marcato

MeteoWeb

valangaSono caduti 10-20 cm di nuova neve a occidente, 30-40 cm a oriente; il manto nevoso, in particolare sotto i 1700-1800 m sta subendo un lento consolidamento; sopra tali quote sono ancora presenti accumuli instabili. Dunque, sono possibili distacchi spontanei di valanghe, anche di medie dimensioni, lungo i percorsi abituali in tutte le esposizioni. Lo riporta il Bollettino valanghe del Corpo Forestale della Regione Fvg precisando che il grado di pericolo e’ 3 (marcato). Il distacco provocato di lastroni puo’ avvenire anche con debole sovraccarico sui pendii ripidi sopra i 1800 m., prosegue il Bollettino. Alcuni fenomeni potranno interessare la viabilita’ soggetta a pericolo di valanghe. Sono ovunque possibili valanghe da reptazione dovute al notevole carico di neve, che potranno anche risultare di grandi dimensioni.