Friuli Venezia Giulia, valanghe: pericolo marcato nell’area montana

MeteoWeb

pericolo_valangheE’ “marcato” (grado 3 su scala di 5) il pericolo di caduta valanghe sul Friuli Venezia Giulia. Lo rende noto il Bollettino regionale. Durante la notte sono caduti da 10 a 15 cm di nuova neve con punte di 20 cm nel gruppo del Canin. I venti sostenuti hanno e stanno formando nuovi accumuli in tutte le esposizioni. Nei siti di deposito e’ possibile il distacco provocato in genere con forte sovraccarico, tranne nelle esposizioni settentrionali, presso creste e forcelle, dove puo’ essere sufficiente il debole sovraccarico in particolare durante le ore calde. Sempre durante le ore calde e sui versanti al sole sono possibili distacchi spontanei sia a debole coesione di superficie che di fondo sui prati ripidi. In questo caso le valanghe possono essere anche di medie dimensioni.