Gelicidio in Slovenia: il Paese conta i danni alle infrastrutture e ai boschi

MeteoWeb

gelicidio boschi sloveniaL’eccezionale ondata di maltempo che ha colpito la Slovenia nelle ultime settimane ha causato danni per 120 milioni di euro solo alle infrastrutture, secondo le prime stime. Come ha detto il ministro per le infrastrutture Samo Omerzel, i danni maggiori, valutati in 63 milioni di euro, sono stati registrati dalle societa’ di distribuzione elettrica, mentre i danni alla societa’ per la produzione dell’energia elettrica Eles ammontano a 12 milioni di euro. Le ferrovie slovene dovrebbero aver subito danni per 34 milioni di euro, le infrastrutture stradali per 9 milioni di euro, le autostrade per 3,6 milioni di euro. Danni per 5,5 milioni anche alle stazioni sciistiche slovene. Molto pesanti le conseguenze per la superficie boschiva del paese, colpita da neve e gelo in maniera catastrofica. I danni dal punto di vista finanziario non sono stati ancora quantificati, ma la loro proporzione e’ facilmente intuibile dai dati diffusi dall’Istituto per le foreste, secondo cui sarebbe stato danneggiato il 42% del patrimonio boschivo sloveno, con 4 milioni di metri cubi di alberi.