Gran Bretagna: i Royal Marines evacuano il Somerset alluvionato

MeteoWeb

8Decine di persone sono state evacuate in Somerset, nel sud ovest dell’Inghilterra, per le forti alluvioni che hanno isolato alcuni villaggi. Sono anche intervenuti i Royal marines per aiutare i soccorsi mentre la situazione rischia di peggiorare per l’arrivo di una nuova ondata di maltempo nel weekend e gia’ si prevedono forti precipitazioni. Secondo la Bbc, sono 140 le abitazioni sgomberate nel villaggio di Moorland, dopo che le barriere per proteggere la comunita’ dalle acque alte hanno ceduto. Intanto non si placano le polemiche attorno ai soccorsi e agli interventi decisi dal governo. Il premier David Cameron, parlando in una conferenza a Londra sul futuro del Regno Unito, ha affermato che ”si sta facendo tutto il possibile per l’emergenza”. ”Ho presieduto una riunione del comitato di emergenza Cobra ieri proprio su quello che sta accadendo. Abbiamo annunciato nuovi fondi per le zone colpite”, ha aggiunto il premier. Cresce pero’ la tensione fra la popolazione del Somerset che ha duramente contestato Lord Smith, presidente dell’Agenzia per le Ambiente, in visita alle zone alluvionate.