Gran Bretagna: migliaia i militari mobilitati, anche un aereo-spia

MeteoWeb

BRITAIN-WEATHER-FLOODSSono oltre 2.000 i militari britannici impegnati nei soccorsi nelle zone alluvionate, principalmente nel sud dell’Inghilterra. E altre migliaia sono in stato di allerta, pronti ad essere mobilitati, secondo quanto rende noto il ministero della Difesa a Londra. Per la prima volta in una simile situazione di emergenza si e’ levato in volo uno degli aerei ‘spia’ piu’ sofisticati in dotazione alla Raf, riferisce la Bbc, impiegato per ottenere una mappatura precisa dell’area alluvionata lungo il corso del Tamigi. Questo tipo di aereo e’ stato in passato utilizzato in Afghanistan a sostegno delle forze britanniche e Nato sul terreno, necessario per intercettare gli spostamenti degli insorti. O in Libia, per stanare i sostenitori di Gheddafi. Piu’ di recente lo stesso velivolo e’ stato impiegato nell’ambito della missione britannica a sostegno delle forze francesi in Mali.