Inquinamento dell’aria: l’Arpa lo qualifica con il colore

MeteoWeb

blocco-traffico-smogArpav si e’ dotata di un altro strumento per informare la popolazione sull’inquinamento atmosferico. Insieme ai dati in diretta di PM10 e ozono, abbinato alle tabelle provinciali dei dati validati, e’ disponibile per tutte le stazioni di rilevamento un “indice cromatico di qualita’ dell’aria” che mixa i valori di ozono, biossido di azoto e PM10 dando una valutazione immediata e complessiva della qualita’ dell’aria. L’indice di qualita’ dell’aria fornisce informazioni sul livello di inquinamento atmosferico senza la necessita’ di conoscere i limiti fissati dalla normativa.