La situazione meteo in Italia: verso un ritorno alla normalità invernale, più freddo nel weekend

/
MeteoWeb

04

L’Italia esce in queste ore dalla grande anomalia di caldo record che ha caratterizzato il clima nei giorni scorsi: la colonnina di mercurio è in netto calo, in modo particolare al centro/sud, anche se oggi a causa di ampie schiarite e un forte soleggiamento quasi primaverile, abbiamo avuto valori termici superiori alle medie del periodo in tutto il centro/nord, con temperature particolarmente elevate. Queste le massime: +18°C a Guidonia, +17°C a Latina, +16°C a Roma e Forlì, +15°C a Firenze, Perugia, Bolzano, Padova, Treviso, Grosseto, Ravenna e Viterbo, +14°C a Genova, Bologna, Venezia, Pisa, Ferrara, Trieste, Aviano, Verona, Frosinone e Cervia, +13°C a Bergamo, Milano, Pescara, Parma, Arezzo e Brescia, +12°C a Torino e Ancona, +11°C a Piacenza, +10°C a Cuneo, +9°C ad Aosta.

12Al Sud, invece, temperature che tornano in linea con le medie del periodo. Ecco le massime: +18°C a Catania, Siracusa, Olbia e Agrigento, +17°C a Cagliari, Taranto e Trapani, +16°C a Palermo, Reggio Calabria, Crotone e Lecce, +15°C a Messina, Napoli, Alghero e Brindisi, +14°C a Salerno, +13°C a Bari e Foggia. Nel weekend farà più freddo in tutto il Paese: saranno due giorni tipicamente invernali, con nevicate a quote medie e temperature in linea rispetto alla normalità del periodo.

Ecco alcune immagini satellitari odierne, in cui possiamo notare la sabbia del Sahara che si allontana verso est nel mar Jonio: