Maltempo, collegamenti con l’isola d’Elba: sono i comandanti a decidere

MeteoWeb

stretto scirocco”La responsabilita’ di effettuare le corse, per il codice della navigazione, risiede esclusivamente nei comandanti delle navi a cui va tutta la nostra stima e fiducia” e sono loro ”considerate le condizioni meteo-marine e nel rispetto della sicurezza della navigazione, oltre che dell’incolumita’ e del benessere dei passeggeri” a decidere se navigare o meno. Lo scrivono l’amministratore delegato di Toremar Achille Onorato e il comandante d’armamento di Moby spa in risposta alle polemiche sulle corse saltate nei giorni scorsi all’isola d’Elba. ”E’ evidente – aggiungono – che quando le previsioni lo consentono sarebbe anche nel nostro interesse programmare la sospensione del servizio, con conseguente preavviso ai passeggeri, ma e’ altrettanto evidente che non sempre il monitoraggio delle previsioni consente tale pianificazione”. Onorato e Savarese aggiungono anche la ”compagnia non puo’ e non vuole entrare nel merito delle decisioni dei propri comandanti”, ne’ tanto meno ”comitati o associazioni che siano, possono imporre la propria volonta’ ai comandanti delle navi che portano sulle proprie spalle il pesante onere della sicurezza”.