Maltempo Emilia Romagna: Ravenna conta i danni delle mareggiate, dighe e moli chiusi

MeteoWeb

mareggiata-costaDopo le mareggiate di ieri, il sindaco di Ravenna Fabrizio Matteucci ha deciso, in via precauzionale, di prolungare fino a domani la chiusura delle dighe e dei moli. “Il meteo e’ in miglioramento, il mare si sta calmando – spiega il sindaco – e il picco della piena dei fiumi sembra alle nostre spalle, ma la situazione dei corsi d’acqua e’ ancora critica per il grande numero di rami e tronchi” divelti. Sui fiumi e canali sono costantemente a lavoro gli uomini del Servizio Tecnico di Bacino, ma intanto si contano i danni sul litorale dove il mare ha, in alcuni, tratti raggiunto gli stabilimenti balneari. Pertanto, conclude Matteucci, “continuiamo a monitorare la situazione”.