Maltempo in Toscana: il drone della protezione civile in volo sulla frana che ha interrotto la SP 107 [VIDEO]

MeteoWeb

FranaNel video pubblicato dalla Protezione Civile, sezione di Firenze, possiamo osservare le immagini della frana che due giorni fa, in seguito alle piogge degli ultimi giorni, ha provocato l’interruzione della SP 107 del Carlone, al confine tra il Comune di San Piero a Sieve e quello di Vaglia (Fi), che ha isolato alcune abitazioni. Come possiamo vedere dalle immagini, in una delle sezioni franate, su di una porzione di asfalto, è rimasto in bilico un mezzo pesante.

La Protezione Civile informa che il suo recupero sarà molto complesso, e potrà avvenire solo quando la zona sarà messa in sicurezza.

Permanendo una condizione d’instabilità del corpo franoso e non potendo gli operatori, lavorare in sicurezza, effettuare un sopralluogo è molto rischioso. Proprio per questo motivo è stato utilizzato un drone: si tratta di velivoli elettrici pilotati da terra, che possono effettuare riprese di alta qualità e offrire agli operatori punti di vista suggestivi ed insoliti, e difficilmente accessibili in altro modo.

Resta piuttosto critica la situazione in Toscana, dove stamattina nel Grossetano, sulle pendici del monte Amiata, una frana ha travolto una casa in Località Le Bagnore (nel comune di Santa Fiora), all’interno della quale si trovavano 4 persone; tre di queste sono riuscite a mettersi immediatamente in salvo, mentre la quarta è rimasta sotto le macerie per circa due ore, prima di essere tratto in salvo dai Vigili del Fuoco di Grosseto e Arcidosso. Secondo le prime informazioni, le condizioni dell’uomo sarebbero buone.