Maltempo in USA: almeno 2 morti e un ferito grave negli Stati orientali

MeteoWeb

APTOPIX Winter WeatherE’ di almeno due morti e un ferito grave il bilancio dell’ondata di maltempo che ha colpito ieri gli Stati orientali degli Usa. Nel Kentucky, dove la neve ha cominciato a cadere già domenica, un uomo di 24 anni è morto quella notte quando la sua auto ha sbandato contro uno spazzaneve. Ieri un uomo di 73 anni di New York è stato colpito da uno scavatore che rimuoveva la neve, perdendo la vita. Una bambina di 10 anni è invece in gravi condizioni dopo essere stata trafitta da una barra di metallo mentre andava in slitta a nord di Baltimora. Uffici governativi, tribunali e scuole sono stati chiusi nella giornata di ieri in parti del Connecticut, Delaware, Maryland, New Jersey, Ohio, Pennsylvania e West Virginia. Sono state segnalate anche sporadiche interruzioni di corrente nella regione. I limiti di velocità sono stati ridotti sulle maggiori autostrade. In Ohio, dove sono caduti 25 cm di neve, ci sono stati numerosi incidenti stradali, nessuno dei quali grave.