Maltempo nel Lazio, centinaia di interventi di soccorso. Tevere in piena [FOTO]

/
MeteoWeb

01La pioggia ha dato una tregua a Roma nelle ultime ore, dopo le fortissime precipitazioni di ieri che hanno provocato il caos in citta’ con allagamenti e blocchi del traffico. Secondo la Protezione civile del Campidoglio il livello del Tevere e’ salito durante la notte, passando dagli 11,57 metri di ieri ai 12,70 metri di stamani alle ore 8 alla stazione di rilevamento di Ripetta, nel centro storico. Si resta lontani dal livello d’allarme, viene precisato, che e’ fissato intorno a 14-15 metri. La Protezione civile ha un presidio fisso a Ripetta anche per la vicinanza al fiume dell’ospedale Fatebenenefratelli sull’Isola Tiberina, che ha alcuni reparti sotterranei. A Ponte Milvio, poco fuori il centro storico di Roma – il fiume ha invaso la banchina e la pista ciclabile – posta pero’ ben al di sotto della strada -, riferisce la centrale operativa dei vigili urbani.

03Il Tevere e’ sotto stretta osservazione anche nel Viterbese. La situazione attualmente, come confermano i vigili del fuoco, e’ sotto controllo e non presenta nuove particolari criticita’. Il fiume ha pero’ raggiunto il livello di guardia e non e’ detto che nelle prossime ore non arrivi a esondare, a seconda dell’evolversi delle condizioni atmosferiche nel corso della giornata.

Sono centinaia gli interventi dei Vigili del fuoco in tutto il Lazio, di cui piu’ della meta’ a Roma. Oltre 50 squadre con mezzi anfibi, motopompe e mezzi aerei sono in azione per far fronte al maltempo che da ieri ha colpito la regione.

I carabinieri e i vigili del fuoco sono intervenuti alla stazione di Fidene, alla periferia nord di Roma, per un treno bloccato a causa di uno smottamento dovuto al maltempo. Il capostazione ha chiamato il 112, i pompieri hanno messo in sicurezza una struttura delle Ferrovie dello Stato italiane (Fs) – riferisce il Comando provinciale dei carabinieri -, ma non e’ stato necessario evacuare le abitazioni circostanti.

I carabinieri della stazione di Fiano Romano sono intervenuti per aiutare a sgomberare dalle loro case 3 famiglie – in totale 7 persone – a seguito di un’ordinanza del sindaco per i rischi legati al maltempo. Tutte le persone evacuate sono state portate in un albergo. I militari hanno soccorso in particolare una donna di 87 anni, riferisce il Comando provinciale di Roma dell’Arma.