Maltempo, situazione critica in Veneto: numerose frane e molti crolli nel trevigiano

MeteoWeb

frana_trevisoMentre il presidente della Provincia di Treviso, Leonardo Muraro, chiede al premier Letta di sbloccare il patto di stabilita’ per far fronte ai danni del maltempo, la provincia della Marca, come altre aree del Veneto, e’ in emergenza. In particolare nella frazione Madonna di Loreto di Tarzo, una frana e’ entrata in un terreno arrivando fino al limite dell’ edificio. Un’altra frana, piuttosto ampia e in movimento, ha sfiorato la chiesa della frazione Formeniga di Vittorio Veneto, bloccando una via locale e distruggendo la stradina di accesso. Altri smottamenti, causati dall’abbondante pioggia, sono segnalati nel vittoriese, sulla strada per Maren, e a San Mor. Altri disagi sono stati segnalati a Refrontolo e a Cappella Maggiore. A Sarmede una frana e’ tenuta sotto controllo. Sul fronte della viabilita’ la strada provinciale 1 ‘Mostaccin’ a Maser e’ chiusa per uno smottamento e la caduta di detriti in seguito al crollo di porzioni di due edifici fatiscenti lungo la carreggiata. Sulla ‘Pedemontana’ del Cansiglio si viaggia a senso alternato, dopo la provvisoria chiusura, a Borgo Luca di Fregona per il cedimento di 15 metri di un muro di contenimento.