Maltempo Toscana: a Pisa domani scuole e uffici aperti

MeteoWeb

pioggia01112011Il Centro Funzionale della Regione Toscana ha confermato per il bacino dell’Arno che le precipitazioni, pur se diffuse, sono state inferiori a quelle attese e risultano in attenuazione. Le piene previste sulla città di Pisa, in base ai modelli disponibili e tarati sulle precipitazioni attese, risultano inferiori a quelle dell’evento già gestito il 31 gennaio. In base a questo scenario, pur mantenendo attive tutte le forme di presidio e di controllo territoriale, il Centro di Coordinamento Soccorsi istituito presso la Prefettura di Pisa ha deciso di non assumere provvedimenti di particolare impatto sulle attività quotidiane della cittadinanza, salvo modifiche significative degli scenari previsionali, che saranno costantemente monitorati. Pertanto il vice sindaco di Pisa con delega alla Protezione Civile Paolo Ghezzi ha deciso che, allo stato attuale, salvo modifiche sostanziali del quadro di riferimento, domani le scuole rimarranno regolarmente aperte, così come le università e tutti gli uffici pubblici. Rimane alta l’attenzione sui territori dei comuni interessati dal reticolo minore dell’Arno e del fiume Cecina. La quasi totalità dei sindaci ha attivato il Centro Operativo Comunale, e resta in contatto con la Sala Operativa Provinciale Integrata.