Maltempo Toscana, il vicesindaco di Pisa: il bacino dell’Arno è ancora saturo

MeteoWeb

Arno”Abbiamo passato la fase d’emergenza ma il bacino dell’Arno rimane saturo. Nei prossimi giorni e’ previsto sole, ma se dovesse tornare il maltempo avremo un’altra situazione di criticita”’. Lo ha detto il vicesindaco Paolo Ghezzi, con delega alla protezione civile, facendo il bilancio dopo le due emergenze del 31 gennaio e dell’11 febbraio scorsi. ”Anche per questo – ha aggiunto – le paratie resteranno montate sulle sponde del centro almeno fino a quando i terreni non saranno piu’ asciutti e i fossi non avranno scaricato tutto”. Ghezzi ha poi parlato della paratia sparita la notte tra il 10 e 11 febbraio scorso dalla sponda posizionata sotto il Comune e che il vicesindaco sospetta sia stata ‘rubata’ da qualcuno forse per una bravata: ”Controlleremo le registrazioni delle telecamere di sorveglianza urbana e se e’ stata sfilata da qualcuno e non e’ caduta in acqua da sola, lo denunceremo per attentato alla sicurezza pubblica”. Infine, Ghezzi ha sottolineato il ruolo del canale Scolmatore: ”La sicurezza di Pisa dipende principalmente dal suo funzionamento: se non ci fosse stato ci sarebbero stati danni. Ha funzionato a 400 e 600 metri cubi al secondo, ma e’ nato per portarne 1.400. Siccome esistono gia’ oltre 50 milioni di euro di finanziamenti per potenziarlo, chiediamo alla Provincia, responsabile del procedimento, di accelerare le procedure”.