Meteo Abruzzo: fine settimana dai due volti secondo il Centro Funzionale

MeteoWeb

sab_8Una vasta area depressionaria, con nucleo principale ad ovest dell’Irlanda, sospingerà tra oggi e domenica delle perturbazioni atlantiche sul nostro Paese, con precipitazioni che interesseranno maggiormente le regioni settentrionali e quelle del versante tirrenico. Secondo il Centro Funzionale della regione Abruzzo, in serata sono previste precipitazioni, sul settore centro-occidentale, con possibilità di locali rovesci o temporali e neve sopra 1200-1400 metri. La giornata di domani, sabato 8 febbraio, vedrà cieli sereni o poco nuvolosi sul settore orientale, parzialmente nuvoloso o coperto su quello centro-occidentale con ulteriore aumento della nuvolosità in serata. Deboli fenomeni al primo mattino ed in serata a carattere sparso sul settore centro-occidentale con possibilità di neve sopra 1200-1400 metri. I venti soffieranno prevalentemente da Sud-Ovest, deboli o moderati sulla costa, moderati a tratti forti sulle zone interne. Generalmente, le perturbazioni provenienti da ovest, come quelle che si formano nel Golfo di Genova, o da sud-ovest, che si formano con il contributo di aria calda e umida di origine mediterranea, interessano prevalentemente il settore occidentale della regione, ossia le aree interne, riservando alla fascia costiera solo le precipitazioni residue.