Neve a Cortina: crolla il tetto della scuola, interviene l’esercito

MeteoWeb

neve10I militari dell’Esercito, appartenenti alle truppe alpine, al lavoro nel bellunese per l’emergenza maltempo, sono intervenuti questa mattina a Cortina D’Ampezzo per liberare una scuola dopo il crollo di un tetto. La scuola, l’istituto omnicomprensivo Valboite situato nel centro di Cortina, era chiusa a causa del maltempo e il crollo del tetto non ha quindi causato danni a persone. Ai militari, giunti nella zona fin dalle prime ore dell’emergenza a sostegno della popolazione, si sono aggiunti da ieri team di specialisti dell’Esercito, ‘alpieri’ e istruttori di alpinismo, che lavorano per liberare i tetti dalla neve ed evitare ulteriori crolli. Gli alpieri e gli istruttori di alpinismo dell’Esercito, grazie al particolare addestramento che conducono, sono particolarmente esperti nelle operazioni in condizioni estreme.