Nuovo violento ciclone atlantico sul Regno Unito: allagamenti e inondazioni, allarme rosso

/
MeteoWeb
Europe_2_01.2014043.terra.1kmUna nuova tempesta si sta abbattendo sulle coste occidentali del Regno Unito, portando con sé raffiche che potrebbero raggiungere i 160 chilometri orari. L’ufficio meteorologico britannico ha emesso l’allerta rossa del più alto livello per “venti eccezionalmente forti” per l’ovest del Galles e il nordovest dell’Inghilterra. Le raffiche, ha avvertito l’ufficio, potrebbero causare danni strutturali e interruzioni nella fornitura di corrente elettrica in vaste zone del Paese. L’Inghilterra è stata colpita dal maltempo da dicembre e gennaio è stato il mese più piovoso negli ultimi 250 anni. Molte zone del Paese, tra cui le coste sudoccidentali, la zona di Somerset Levels e la valle del Tamigi, sono state allagate e centinaia di case sono state sommerse.