Palmanova, crollo del muro del ‘600: in corso i sopralluoghi per verificare i danni

MeteoWeb

PalmanovaIl Comune di Palmanova eseguira’ un sopralluogo nell’area dove ieri e’ crollato un muro rivellino seicentesco, e redigera’ una relazione congiunta con la Soprintendenza ai beni architettonici e paesaggistici regionale da inviare al Ministro per i Beni culturali Massimo Bray e per la Presidente Serracchiani, invitando il Ministro a venire a visitare Palmanova insieme con la presidente che conosce gia’ bene la citta’ stellata. Con la Protezione civile comunale l’amministrazione ha eseguito una prima ricognizione sulla cinta fortificata per verificare se sussistano altre porzioni di mura a rischio. “Per ora la situazione sembra stabile – spiega il sindaco Francesco Martines – molto dipendera’ anche dalle precipitazioni nei prossimi giorni”. A fine marzo il comune compira’ un’altra operazione di pulizia con le squadre e i volontari di Protezione Civile lungo la cinta bastionata finora non coinvolta negli interventi di manutenzione, nel tentativo di completare l’opera di pulizia sull’intera superficie del parco storico urbano.