Previsioni Meteo: mappe e bollettino dell’aeronautica militare per i prossimi giorni

/
MeteoWeb

1

Il servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domani. Nord: iniziali condizioni di stabilita’ atmosferica con cielo sereno o poco nuvoloso, ma con nebbie in banchi e foschie dense sulle aree pianeggianti e nelle valli. Nel corso della giornata dissolvimento delle nebbie ma nuvolosita’ di tipo medio alto in aumento a partire dai settori occidentali, ed in estensione dal pomeriggio anche ai settori orientali. Dal tardo pomeriggio sera locali deboli precipitazioni su Valle d’Aosta, sulle aree confinali di Piemonte, Liguria di levante ed oltrepo pavese. Centro e Sardegna: al mattino cielo sereno o poco nuvoloso su tutte le regioni, con locali e temporanee foschie o nebbie in banchi nelle Valli interne di Lazio Toscana ed Umbria. Nel corso della giornata nuvolosita’ di tipo medio alto in intensificazione dapprima su Toscana e Sardegna ed in estensione dal pomeriggio alle restanti zone. Scarsa possibilita’ di deboli precipitazioni dalla sera su Sardegna ed alta Toscana. Sud e Sicilia: al mattino prevalenza di stabilita’ atmosferica con ampie zone di sereno salvo una residua nuvolosita’ su settori ionici ma nubi in rapido diradamento. Nel corso dalla giornata nubi medio alte dapprima sulla Sicilia e poi dal pomeriggio sulle restanti zone. Possibilita’ di deboli precipitazioni nel tardo pomeriggio-sera su Sicilia. Temperature: minime in lieve aumento sulle regioni centro meridionali tirreniche e puglia, in lieve diminuzione al nord ovest, stazionarie altrove; massime in aumento al centro sud, stazionarie sulle restanti regioni. Venti: in prevalenza deboli: variabili od orientali al nord, settentrionali su settori adriatici con locali rinforzi su Puglia e settori ionici, dai quadranti meridionali sulle altre regioni con locali rinforzi su Canale di Sardegna e Stretto di Sicilia. Mari: generalmente poco mossi, localmente mossi Mare e Canale di Sardegna, stretto di Sicilia, e Adriatico meridionale e jonio.

5Il servizio meteorologico dell’aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni. MERCOLEDI’ 26 FEBBRAIO Nord: sui settori occidentali molto nuvoloso o coperto con associate precipitazioni dapprima sparse e poi dal pomeriggio diffuse su Liguria e Piemonte settentrionale e Val D’Aosta. I fenomeni risulteranno nevosi al di sopra di 800 metri. Sui settori orientali inizialmente poco nuvoloso con foschie o locali nebbie al mattino nelle aree pianeggianti ma con nuvolosita’ in progressiva intensificazione, e possibilita’ di piogge sparse nel pomeriggio a partire dalla Lombardia e settori occidentali dell’Emilia Romagna ed in estensione dalla sera alle restanti zone. Centro e Sardegna: al mattino cielo molto nuvoloso o coperto su Toscana Sardegna con associate precipitazioni sparse, nel pomeriggio progressiva intensificazione dei fenomeni che localmente potranno assumere carattere temporalesco. Sulle restanti zone peninsulari al mattino cielo da poco nuvoloso a irregolarmente nuvoloso, ma con nuvolosita’ in progressiva intensificazione specie sul Lazio ed Umbria. Dalla sera precipitazioni sparse che interesseranno gran parte dei settori ed assumeranno localmente carattere temporalesco sui settori settentrionali del Lazio. Sud e Sicilia: inizialmente sereno o poco nuvoloso su gran parte delle regioni, ma con nuvolosita’ in aumento su Sicilia e settori tirrenici. Possibili deboli piogge in serata su Sicilia e Campania. Temperature: minime in ulteriore lieve aumento specie sui settori nord-orientali e sulla pianura padana; massime principalmente stazionarie o in lieve calo sui settori nord-occidentali. Venti: generalmente deboli, meridionali al centro sud e sulla Liguria ed alto Adriatico con locali rinforzi sul Canale di Sardegna; orientali o di direzione variabile al nord. Mari: inizialmente tutti i bacini poco mossi, ma con moto ondoso in aumento fino a mosso su Mare di Sardegna e Canale di Sardegna, nel pomeriggio localmente mosso anche il Tirreno centrale. GIOVEDI’ 27 FEBBRAIO Alternanza tra schiarite e cielo molto nuvoloso o coperto su gran parte delle regioni, con associate precipitazioni che risulteranno diffuse e localmente temporalesche su Liguria Sardegna e settori tirrenici, i fenomeni risulteranno sparsi sulle restanti aree e del tutto occasionali sulle regioni del medio e basso Adriatico. VENERDI’ 28 FEBBRAIO Molto nuvoloso o coperto sulle regioni meridionali con precipitazioni diffuse localmente temporalesche specie sulla Sicilia, alternanza di nubi e schiarite al centro nord con possibilita’ di precipitazioni sparse specie sulle centrali e Liguria. SABATO 1 e DOMENICA 2 MARZO Tempo perturbato, con cielo generalmente molto nuvoloso o coperto con associate precipitazioni. I fenomeni risulteranno piu’ consistenti e diffusi nella prima parte della giornata di sabato sui settori nord-occidentali, poi nel pomeriggio sera sul tirreno centrale, viceversa nella giornata di domenica l’instabilita’ piu’ significativa si avra’ sulle centrali tirreniche e sulle meridionali.