Protezione Civile Veneto: stato di attenzione per rischio idrogeologico su tutto il territorio

MeteoWeb

protezione civile venetoIl Centro funzionale decentrato della Protezione civile del Veneto ha dichiarato lo stato di attenzione per Rischio idrogeologico su tutto il territorio regionale. E’ stato inoltre dichiarato lo stato di attenzione per Rischio idraulico nelle zone Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige, Basso Brenta-Bacchiglione e Livenza, Lemene e Tagliamento. Visto lo stato di saturazione dei terreni, e’ possibile che si inneschino fenomeni franosi sui versanti (anche di grosse dimensioni) pur in assenza di precipitazioni, nelle zone Alto Piave, Alto Brenta-Bacchiglione) e Adige-Garda e Monti Lessini, e nelle porzioni montane e collinari delle zone Basso Brenta-Bacchiglione, Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna e Livenza, Lemene e Tagliamento. Le precipitazioni nel Friuli potranno determinare incrementi nel tratto veneto del fiume Tagliamento.