Terremoti, Grecia: due forti scosse nel Nord del Paese

MeteoWeb

sismografo_sisma_NDue scosse di terremoto sono state avvertite nettamente stamani dalla popolazione nella Grecia settentrionale. La prima, di intensita’ pari a 4,1 gradi sulla scala Richter, secondo i sismografi dell’Istituto di Geodinamica dell’Universita’ di Atene, e’ stata registrata alle 03:42 locali (le 02:42 in Italia) a Siatista, una localita’ vicino alla citta’ di Kozani, nel Nord. L’epicentro del sisma e’ stato localizzato a 16 km a Sud-Ovest della citta’ e il suo ipocentro a soli 5 km di profondita’. Secondo l’Istituto euro-mediterraneo (Emsc) l’intensita’ del sisma e’ stata di 4,5 gradi Richter. Al momento non si hanno notizie di danni a persone o cose. La seconda scossa, di intensita’ pari a 3,2 gradi Richter, era stata registrata circa due ore prima, alle 01:53, a Uranoupolis, nella regione di Chalcidica, a 95 km a Est di Salonicco, secondo l’Istituto di geodinamica dell’Universita’ di Atene.