USA, tempesta di neve: saliti a 17 i morti, 750mila famiglie senza elettricità

MeteoWeb

article-weather-0213Sono saliti a 17 i morti registrati negli ultimi tre giorni negli Stati Uniti per incidenti stradali legati al maltempo, come riferito dalle autorità Usa. Le tempeste di neve hanno inizialmente colpito il sud e il sudest del Paese, ma ora le previsioni annunciano che il fronte del maltempo coprirà 20 Stati dall’Alabama al Maine. Nella zona di Atlanta, dove erano state preannunciate condizioni “catastrofiche”, sono caduti finora 22 centimetri di neve. Il maltempo ha causato migliaia di interruzioni di corrente e al momento risultano isolate circa 750mila utenze in Georgia, North Carolina, South Carolina e Alabama. Le difficili condizioni meteo hanno inoltre costretto alla cancellazione di oltre seimila voli in tutti gli Usa, come riporta il sito web FlightAware. Nel nordest e nel sud del Paese la compagnia ferroviaria Amtrak ha cancellato alcuni dei suoi treni e modificato gli orari degli altri.