Veneto: allarme rientrato a San Donà, i canali sono tutti sotto controllo

MeteoWeb

pioggiaDopo due giorni di ‘passione’, allarme meteo rientrato per tutta la giornata a San Dona’ di Piave. L’attenuarsi del vento di scirocco e l’assenza di piogge nella notte il livello dei canali e’ sceso tra i 55 cm e il metro. La ripresa della pioggia, nel pomeriggio, non ha invertito la tendenza, ma prolunga lo stato di osservazione almeno per altri due giorni. Il sindaco Andrea Cereser, dopo l’ispezione nei luoghi sensibili, ha partecipato al pranzo della comunita’ di Fossa’, la frazione dove la situazione e’ stata piu’ difficile. Ha rassicurato circa l’emergenza esondazione, e si e’ espresso su alcuni interventi da adottare per il futuro, come ad esempio . Una parte delle squadre della Protezione Civile sono state mandate a casa a riposare. Saranno impegnate comunque domani perche’ lo stato di osservazione, a causa del proseguire delle piogge, durera’ almeno fino a martedi’ sera.