Veneto: sole su Cortina e sulle Dolomiti, aperti gli impianti sciistici

MeteoWeb

sci bambinoSuperata la fase piu’ critica del maltempo, con il sole che e’ tornato a splendere sulle Dolomiti bellunesi, anche la situazione dei comprensori sciistici e’ tornata alla normalita’. A Cortina d’Ampezzo – secondo i dati resi noti da Ait Dolomiti, l’agenzia di informazione turistica di Confindustria Belluno – sono in funzione 33 impianti su 42 (79%), ad Arabba 19 su 21 (90%) con il giro del Sellaronda aperto in entrambe le direzioni, a Falcade – San Pellegrino 26 su 26 (100%), sul Civetta 22 su 23 (96%). Resta critica solo la situazione in localita’ Malga Ciapel, sulla Marmolada, dove e’ attivo un solo impianto. Per le strutture ricettive di quest’area, in comune di Rocca Pietore, si stanno comunque organizzando dei transfert su gomma, per portare gli sciatori sulle piste di Arabba e del Civetta>. Le abbondanti nevicate (fino a 2-3 metri) degli ultimi giorni, secondo gli operatori, garantiranno l’apertura dei comprensori sciistici sino ad aprile, con la speranza cosi’ di poter recuperare, almeno in parte, una stagione che e’ stata segnata da natale in poi dal maltempo.