Aereo sparito, il pilota si addestrava per atterrare sulle isole

MeteoWeb

Indonesia Malaysia PlaneIl pilota del volo MH370 scomparso da giorni, Zaharie Ahmad Shah, si addestrava ad atterrare sulle piste molto corte di alcune isole. E’ quanto si legge sul britannico Sun, secondo cui il capitano aveva fra gli aeroporti del suo simulatore personale anche la base militare americana di Diego Garcia, nell’Oceano indiano. Il tabloid allude al fatto che proprio la pista dell’isola permette l’atterraggio di un aereo come il Boeing 777 di cui si sono perse le tracce. Il Sun aggiunge che alcuni testimoni affermano di aver visto ”un jumbo che volava a bassa quota”, con la livrea della Malaysia Airlines, sulle Maldive la mattina in cui il volo MH370 e’ scomparso. Mentre su internet gira una fotografia, ripresa probabilmente da un satellite, di un aereo simile al Boeing 777 sopra una giungla non identificata. Tutte ipotesi da prendere con le pinze, che al momento non offrono elementi utili per risolvere il mistero.