Alla scoperta della Norvegia: 10 esperienze “indimenticabili” nei Fiordi [FOTO]

/

PreikestolenSono ben dieci le localita’ della Norvegia dei Fiordi, scelte dai norvegesi stessi, come i migliori luoghi per vivere indimenticabili esperienze.
Lysefiord: Situato nella regione di Ryfilke nella contea di Rogaland, si trova a pochi passi da Haugesund e Stavanger nella parte sud della Norvegia dei Fiordi. Le attivita’ nella zona del Lysefiord sono le piu’ varie, potrete infatti scegliere tra crociere lungo il fiordo, trekking ed escursioni, gite in bicicletta, canottaggio, surf e kiting.
View_of_trolltungaPreikestolen e Kjerag: Sempre nella zona del Lysefiord ci sono due delle dieci imperdibili mete della Norvegia dei Fiordi: il Preikestolen e il Kjerag. Il Pulpito (Preikestolen) e’ una sporgenza di roccia a 600 metri s.l.m che si innalza sopra il Lysefjord e viene considerata l’attrazione piu’ visitata della contea di Rogaland, vicino a Stavanger. Il Preikestolen e’ ben visibile dal basso, ma vivrete un’esperienza sensazionale godendovi la vista sul fiordo dalla sua sommita’ dopo un’ora e mezza di piacevole cammino. Il Kjerag, l’altra famosa attrazione presente nella zona, e’ una cima maestosa che svetta dal Lysefjord con i suoi 1.100 metri verticali. Qui a 984 metri d’altezza si trova il Kjeragbolten, un grande masso rotondo incuneato e sospeso tra due pareti di roccia sul quale potrete farvi immortalare in un’insolita, e di certo unica, fotografia.
LysefiordTrolltunga: Una spettacolare meta della Norvegia dei Fiordi e’ sicuramente Trolltunga, una lingua di roccia arroccata tra le montagne di Hardanger. Per raggiungerla e’ necessario percorrere un sentiero di una ventina di chilometri che si arrampica per circa 800 metri in altezza. L’escursione inizia a Skjeggedal ed e’ ricca di attrazioni tra cui la vecchia diga di Ringendal e gli jettegryter, buche nella pietra usate nei tempi antichi per cucinare. I piu’ avventurosi potranno poi dirigersi lungo una via ferrata che li condurra’ direttamente a Trolltunga.
GeirangerfjordHardangerfjord: Questo fiordo e’ considerato una delle basi perfette per scoprire la zona della Norvegia dei Fiordi. Hardangerfjord si trova vicino a Bergen ed e’ famoso per l’altopiano dell’Hardangervidda e i frutteti che fioriscono in primavera. Nel territorio che lo circonda ci sono due parchi nazionali, moltissime cascate, il ghiacciaio di Folgefonna e ben tre Strade Nazionali del Turismo.
Bergen: Considerata la Porta dei Fiordi Norvegesi e censita come citta’ europea della cultura, Bergen e’ una citta’ unica che non ha pari al mondo, grazie anche alla sua splendida posizione sul mare. Bergen si trova tra l’Hardangerfjord e il Sognefjord ed e’ circondata da sette montagne e da splendidi fiordi che offrono molte alternative per le attivita’ all’aria aperta. E’ una citta’ che lascia un ricordo indelebile a chi la visita grazie alle sue molteplici attrazioni: dal Mercato del Pesce al molo anseatico di Bryggen dichiarato Patrimonio dell’Umanita’ dall’UNESCO, oltre alla funicolare Fløibanen, la funivia di Ulriken e il Museo della Vecchia Bergen.
Naeroyfjord: Questo fiordo, uno tra i piu’ stretti d’Europa, e’ stato incluso nella lista dei Siti Patrimonio dell’Umanita’ dall’UNESCO e con l’Aurlandsfjord crea i piu’ selvaggi e spettacolari bracci del Sognefjord, al centro della Norvegia dei Fiordi. La zona offre la possibilita’ di fare numerose crociere ed escursioni in kayak per ammirare le vette innevate, le cascate e le fattorie sparpagliate qua e la’ sui versanti delle montagne.
menu_2_1Inner Nordfjord: Quest’aera e’ conosciuta per i suoi ghiacciai, per le imponenti montagne che si gettano a picco sul fiordo creando eleganti cascate, nonche’ per la bellissima costa lambita dall’Oceano. Nella parte piu’ interna del Nordfjord e’ possibile ammirare le strette vallate che ospitano ghiacciai perenni tra i quali il Jostedalsbreen, il piu’ grande dell’Europa continentale. Nella zona e’ possibile ammirare anche l’Hornindalsvatnet, il lago piu’ profondo d’Europa. Per chi invece e’ interessato a un viaggio culturale, il Nordfjord offre la possibilita’ di visitare musei, centri turistici e attrazioni di carattere storico per ammirare i ritrovamenti archeologici della zona.
Geirangerfjord: E’ un fiordo unico per la sua bellezza tanto da essere inserito nell’elenco dei Patrimoni dell’Umanita’ stilato dall’UNESCO. Ha attirato visitatori dal lontano 1800 desiderosi di scoprire le sue meraviglie. Tra queste le famose cascate Sette Sorelle (De syv søsterne), Pretendente (Friaren) e Velo da Sposa (Brudesløret) che scendono verticali lungo i fianchi delle montagne e si tuffano nelle acque del fiordo. Le loro acque creano un’atmosfera unica data dagli arcobaleni formati dalla luce del sole e dalla nebbia del vapore acqueo che le avvolge.
kristiansundsentrumfkkStrandafjellet: Stranda e’ un caratteristico villaggio nel cuore della pittoresca regione di Sunnmore, incastonata tra montagne, fiordi e cascate. E’ famosa come destinazione sciistica tanto da essere considerata uno dei paradisi per gli sciatori che amano praticare il fuoripista con uno sguardo sempre puntato sui Fiordi.
Kristiansund: Considerata la citta’ dell’opera e dello stoccafisso, Kristiansund si trova in una posizione incantevole, quasi in mare aperto e arroccata su quattro isole collegate da diversi ponti. Da Kristiansund parte la Strada dell’Atlantico, la Rv. 64, che la collega con il villaggio di pescatori di Bud. Questo percorso panoramico e’ stato definito dai norvegesi come la “costruzione del secolo” e dal giornale inglese The Guardian “il viaggio in auto piu’ spettacolare del mondo”. La strada, infatti, s’insinua tra scogli e isole fino a regalarvi una vista mozzafiato sull’Oceano Atlantico.