Antartide: i vulcani hanno consentito ad animali e vegetali di sopravvivere durante le ere glaciali

MeteoWeb

Antartide_01Un team internazionale di ricercatori ha scoperto che il vapore e il calore dei vulcani ha permesso a numerose specie vegetali ed animali di sopravvivere nelle passate ere glaciali: studio fondamentale che può aiutare a comprendere come si adattano le specie al cambiamento climatico.

La ricerca potrebbe rispondere all’annoso quesito per cui ci si è chiesti come hanno fatto le specie a sopravvivere ed evolversi durante le ere glaciali nei luoghi in cui sono presenti ghiacciai. Il team, guidato dal dott. Ceridwen Fraser dell’Australian National University e dal dott. Aleks Terauds dell’Australian Antarctic Division, ha studiato decine di migliaia di specie antartiche ed ha scoperto che il numero di queste aumenta avvicinandosi ai vulcani e diminuisce allontanandosi.

Il vapore vulcanico può sciogliere grandi cavità dentro i ghiacciai, e può fare molto più caldo che all’esterno. Le grotte ed il vapore caldo hanno creato degli ottimi posti in cui le specie potevano sopravvivere durante le ere glaciali,” ha dichiarato il dott. Fraser. “Possiamo imparare moltissimo osservando l’impatto dei cambiamenti climatici del passato.”

In Antartide esistono almeno 16 vulcani, che sono attivi almeno dall’ultima era glaciale, 20.000 anni fa. Lo studio ha esaminato muschi, licheni e insetti: il 60% degli invertebrati che abita l’Antartide non si trova in alcuna altra parte al mondo.