Australia, studio: il caldo torrido e gli incendi sono destinati ad aumentare

MeteoWeb

AUSTRALIA-WEATHER-FIREL’Australia conoscerà un aumento delle giornate di caldo estremo e un prolungamento della stagione degli incendi boschivi, dato che i gas a effetto serra spingeranno le temperature verso l’alto. E’ l’avvertimento lanciato da uno studio scientifico pubblicato oggi.
La temperatura media in Australia è di circa un grado superiore alla media registrata un secolo fa, secondo questo studio effettuato congiuntamente per l’Organizzazione di ricerca scientifica e industriale del Commonwealth (Csiro) e l’Ufficio della Meteorologia.
Sette dei dieci anni più caldi sono stati riscontrati dal 1998, mentre negli ultimi quindici anni, la frequenza dei mesi estremamente caldi è stata quintuplicata; il 2013 è stato l’anno più caldo in Australia dall’inizio delle statistiche meteo, nel 1910. Megan Clark, direttrice della Csiro (principale organismo di ricerca scientifica in Australia), ha sottolineato che il clima si è riscaldato in tutti gli Stati di questo immenso Paese, in ogni stagione.