Fukushima: 15mila tonnellate d’acqua da decontaminare nuovamente

MeteoWeb

centrale nucleare fukushimaContinuano le difficolta’ alla centrale nucleare giapponese Daiichi di Fukushima: ben 15mila tonnellate di acqua radioattiva dovranno essere nuovamente decontaminate a causa di un malfunzionamento del sistema di trattamento. Il gestore dell’impianto, Tokyo Electric Power, ha sospeso l’ultilizzazione del suo Advanced Liquid Processing System perche’ una delle tre linee non rimuove sufficientemente la radioattivita’, scrive l’agenzia stampa Kyodo. L’acqua e’ stata stoccata in 21 tank in attesa di ripetere la decontaminazione. La Tokyo Electric continua a dover pompare acqua in tre dei sei reattori dell’impianto per mantenere il loro raffreddamento, ma questo significa che ampi quantitativi di acqua vengo contaminati.