Giappone: un minuto di silenzio per le vittime del sisma/tsunami del 2011

_64625343_japan_quake304x171Il Giappone si e’ fermato in un minuto di silenzio e raccoglimento in memoria delle vittime della tragedia del sisma/tsunami dell’11 marzo 2011 che, oltre a causare poco piu’ di 18.000 tra morti e dispersi, diede origine alla crisi ancora irrisolta alla centrale nucleare di Fukushima. Manifestazioni si sono tenute in tutto il Paese nel terzo anniversario della triplice catastrofe, con il momento piu’ emotivo alle 14.46 locali (le 6.46 in Italia), ora del terremoto di magnitudo 9 sulla scala Richter.