Liberato dalla neve il traliccio Enel di passo Campolongo

MeteoWeb

ValangaTamai20003Questa mattina, a partire dalle 8, gli uomini del Soccorso alpino di Livinallongo e Corvara, assieme ai vigili del fuoco volontari di Corvara, hanno liberato il traliccio dell’Enel di passo Campolongo su cui da giorni gravava un’enorme massa di neve e che rischiava di piegarsi ulteriormente. Su richiesta di Terna, di cui era presente questa mattina uno dei tecnici, i soccorritori, i vigili volontari e due gatti delle nevi – uno messo a disposizione da un impianto di passo Campolongo, uno salito da Corvara – hanno lavorato alcune ore per sgomberare prima a monte la porzione maggiore di neve e poi procedere a ripulire la zona piu’ a valle, prossima alla struttura del traliccio della linea da 130 mila volt, che da Caprile arriva a Corvara, gia’ leggermente piegato dalla spinta della neve. Si risolve cosi’ l’emergenza che era stata segnalata all’Enel proprio da un soccorritore di Livinallongo, resosi conto della grande valanga, due metri e quaranta di spessore dineve durissima, appoggiata al traliccio.