Previsioni Meteo, nubi su isole maggiori e Calabria: mappe e bollettino dell’aeronautica militare per oggi e domani

/
MeteoWeb

1Il servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: un campo di pressione alta e livellata determina condizioni di tempo stabile sulla maggior parte del Paese, tuttavia un debole sistema frontale si trova a Sud della Sicilia cosi’ nubi alte ed una debole instabilita’ interesseranno le isole maggiori e la Calabria. Tempo previsto fino alle 24 di oggi. Nord: sui settori occidentali nubi alte e sottili tenderanno a coprire il cielo nel corso della giornata, sulla Liguria gli addensamenti nuvolosi diverranno piu’ consistenti nel corso del pomeriggio sera. Sui restanti settori cielo sereno o irregolarmente nuvoloso nel corso della giornata, tuttavia al mattino foschie dense o locali nebbie in banchi interesseranno le aree pianeggianti, soprattutto dell’Emilia Romagna. Centro e Sardegna: cielo nuvoloso o molto nuvoloso sulla Sardegna, in genere per nubi medio alte, pur con qualche addensamento piu’ consistente sul settore meridionale dell’isola ed a ridosso dei rilievi montuosi, seguiranno poi dal pomeriggio-sera ampie aperture. Velature sulle coste delle regioni tirreniche, con occasionali addensamenti a ridosso dei rilievi appenninici e cielo in prevalenza sereno sulla fascia adriatica. Foschie dense e nubi basse nelle prime ore del giorno tenderanno ad interessare le coste e le valli di Toscana, Lazio ed Umbria. Nelle ore centrali della giornata, il sollevamento dell’umidita’ notturna contribuira’ alla formazione di nubi irregolari a ridosso dei rilievi montuosi e collinari. Sud e Sicilia: cielo nuvoloso o molto nuvoloso sulla Sicilia e sulla Calabria per nubi in prevalenza medio alte, pur con qualche isolato annuvolamento piu’ compatto sulle zone interne dell’isola e sul settore piu’ meridionale dell’Appennino calabrese, dove potranno arrivare isolati piovaschi. Sereno o poco nuvoloso sul resto del Sud, ma con sviluppo di nubi ad evoluzione diurna sui monti, nubi cui tuttavia non si assoceranno fenomeni e che torneranno a dissiparsi al tramonto. Temperature: minime e massime senza variazioni di rilievo. Venti: ventilazione in prevalenza debole variabile, salvo residui rinforzi da Sud-Est al mattino sulla Sardegna e sulla Sicilia e tendenza a disporsi da Nord-Ovest con intensita’ moderata sulla Puglia. Mari: mossi i mari attorno alle isole maggiori, in prevalenza quasi calmi o poco mossi tutti gli altri mari, con moto ondoso solo a tratti piu’ accentuato sul basso Adriatico.

2Il servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domani. Nord: nuvolosita’ variabile su gran parte del Settentrione, con rasserenamenti temporaneamente ampi ma anche con annuvolamenti che si presenteranno in forma un po’ piu’ compatta sulla Liguria ed a ridosso dei rilievi sia alpini e che appenninici e potranno essere causa di deboli pioviggini proprio su queste aree. Foschie dense e nebbie in banchi attese lungo il corso del Po e sulle zone pianeggianti in genere sia al primo mattino che a partire dalle ore serali. Centro e Sardegna: passano nubi medio-alte su gran parte del Centro peninsulare e sulla Sardegna, ma con schiarite piu’ ampie presenti dapprima sulle regioni adriatiche e Abruzzo e poi, nel pomeriggio e nella serata, piu’ diffuse sia sull’isola che su Toscana e Lazio. Nuove nubi, pero’, torneranno ad interessare la Sardegna nel corso della notte, ma tale nuvolosita’ non sara’ associata a fenomeni degni di nota. Foschie dense e nebbie in banchi sulle zone pianeggianti e nelle valli piu’ interne nella notte e nelle prime ore del giorno. Sud e Sicilia: condizioni ancora per lo piu’ stabili e soleggiate sull’intero Meridione ma con un po’ di nubi basse attese sulla Calabria tirrenica ed a ridosso dei rilievi appenninici, nuvolosita’ questa che non sara’ in grado di portare precipitazioni. Temporanee velature sulla Campania, specie aree costiere, in un contesto che vedra’ comunque il cielo tornare ovunque sereno a partire dalla serata. Foschie dense o banchi di nebbia, soprattutto dopo il tramonto, tenderanno a presentarsi lungo le coste del basso Adriatico e marginalmente nelle zone un po’ piu’ interne. Temperature: minime e massime in lieve diminuzione sulla Liguria e sulle regioni tirreniche e senza sostanziali variazioni di rilievo sul resto del Paese. Venti: deboli variabili al Nord. Deboli o moderati dai quadranti occidentali sul resto del Paese, con componente piu’ meridionale sulla Liguria e sulla Sardegna e piu’ settentrionale sulla Puglia e sull’intero versante ionico. Mari: in genere mossi i bacini meridionali e quelli intorno alle due isola maggiori, poco mossi o quasi calmi i restanti mari.