Previsioni Meteo, sole in tutt’Italia: mappe e bollettino dell’aeronautica militare per i prossimi giorni

/
MeteoWeb

1Il servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: condizioni di tempo stabile e soleggiato sulla nostra penisola per la presenza sul Mediterraneo centrale di un campo di alta pressione che determina condizioni di stabilita’ atmosferica. Tempo previsto fino alle 7 di domani. Nord: ampi spazi di sereno su tutte le regioni, con velature sul settore occidentale senza fenomeni associati. Centro e Sardegna: estese velature e qualche addensamento piu’ consistente sul settore orientale dell’isola. Tempo stabile e soleggiato sulle regioni peninsulari con velature in arrivo dal pomeriggio ed in serata sulle regioni tirreniche. Sud e Sicilia: sole e cielo sereno, con velature sulla Sicilia durante il pomeriggio ed in lenta estensione serale alle restanti regioni tirreniche. Temperature: in lieve aumento sulle regioni tirreniche e al Sud; stazionarie sulle altre zone. Venti: deboli nord-orientali sulle regioni peninsulari con rinforzi su Liguria e Salento; moderati sud-orientali sulle due isole maggiori con rinforzi di vento forte sulla Sardegna. Mari: agitato il Mare e il Canale di Sardegna; mossi i bacini meridionali, poco mossi i restanti bacini.

4Il servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domani. Nord: condizioni di tempo stabile e soleggiato con un cielo generalmente sereno salvo passaggi nuvolosi sul settore occidentale, specie Valle d’Aosta, settore alpino piemontese e Ponente Ligure. Centro e Sardegna: nubi alte e sottili anche estese su Sardegna e regioni tirreniche peninsulari, specie sui settori costieri; prevalenza di spazi di sereno sulle restanti zone. Nel corso della serata nubi piu’ compatte daranno luogo ad occasionali piogge sul settore meridionale dell’isola. Sud e Sicilia: condizioni stabili su tutte le regioni con prevalenza di spazi di sereno ad eccezione della Sicilia e delle aree tirreniche peninsulari interessate da estese velature poco significative. Addensamenti piu’ compatti sulla Sicilia occidentale a fine giornata. Temperature: stazionarie o senza variazioni significative sia nei valori massimi che in quelli minimi. Venti: moderati sud-orientali sulle due isole maggiori; deboli sulle regioni peninsulari, prevalentemente meridionali sul versante tirrenico ed Adriatico settentrionale, tendenti a provenire dai quadranti settentrionali sulle regioni meridionali peninsulari. Mari: da molto mosso ad agitato il Mare di Sardegna con moto ondoso in attenuazione; da mossi a molto mossi il Canale di Sardegna e Stretto di Sicilia; poco mossi i restanti mari localmente mossi Tirreno centro-meridionale settore Est e Ionio meridionale.

8Il servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni. LUNEDI’ 31 MARZO Nord: prevalenza di spazi di sereno ma con il transito di nuvolosita’ alta. Nubi piu’ compatte in serata su Liguria ma senza fenomeni di rilievo. Centro e Sardegna: locali instabilita’ sull’isola con occasionali piogge sul settore meridionale ma con miglioramento nel corso del pomeriggio. Bel tempo altrove nonostante spesse velature sul settore tirrenico peninsulare e locali addensamenti nuvolosi a sviluppo diurno sulla dorsale appenninica. Sud e Sicilia: passaggi nuvolosi poco significativi salvo locali addensamenti piu’ compatti su Sicilia e durante le ore pomeridiane sui rilievi appenninici dove non si escludono locali rovesci. Temperature: stazionarie o senza particolari variazioni sia nei valori massimi sia in quelli minimi. Venti: deboli dai quadranti settentrionali sulle regioni meridionali, deboli in prevalenza meridionali sul resto della penisola. Mari: molto mosso Stretto di Sicilia; da mosso a localmente molto mosso lo Ionio; mossi i mari circostanti la Sardegna, poco mossi gli altri mari. MARTEDI’ 1 APRILE Giornata caratterizzata dal passaggio di corpi nuvolosi con locali deboli piogge su Liguria ed alta Toscana, prevalenza di schiarite sul resto della penisola salvo locali instabilita’ a ridosso dei rilievi settentrionali durante le ore pomeridiane. MERCOLEDI’ 2 APRILE Nubi in graduale aumento al Nord ad iniziare da Ovest con piogge sparse specie sulla aree alpine e prealpine. Prevalenza di bel tempo sul resto della penisola. GIOVEDI’ 3 e VENERDI’ 4 APRILE Peggioramento sulle regioni settentrionali e Sardegna e successivamente su Toscana e localmente Lazio. Nella giornata di venerdi’ condizioni di maltempo su gran parte delle regioni.