Salute: altra vittima della MERS in Arabia Saudita, il bilancio sale a 64

MeteoWeb

coronavirus01Un uomo è morto in Arabia Saudita per aver contratto il virus della MERS (dall’inglese Middle East Respiratory Syndrome) o sindrome respiratoria mediorientale da Coronavirus. Lo riferisce il ministero della Salute saudita spiegando che sale così a 64 il numero delle vittime del regno. L’ultimo decesso ha riguardato un uomo di 86 a Riad che gia’ soffriva di una malattia cronica. Inoltre, altri cinque casi di infezione dal virus sono stati registrati nel Regno, portando a 162 il numero delle persone colpite dal settembre del 2012.