Salute: scoperto nel cervello il gene implicato nell’autismo

MALATTIA CERVELLOLa stessa famiglia di geni che potrebbe aver aiutato il cervello umano a diventare piu’ grande e piu’ complesso di quello degli altri animali potrebbe essere legata anche a forme gravi di disordine autistico. A sostenerlo, una ricerca di un gruppo di scienziati della University of Colorado Anschutz Medical Campus. La famiglia di geni in questione e’ composta da oltre 270 copie di un segmento di Dna chiamato DUF1220. Il DUF1220 codifica per un dominio proteico, un segmento interno di una proteina che e’ molto importante per il suo funzionamento. Piu’ copie di uno specifico sottotipo di DUF1220 possiede una persona con autismo e piu’ gravi saranno i suoi sintomi, stando all’articolo pubblicato sulla rivista ‘PLoS Genetics’. Si tratta della prima volta che viene svelata un’associazione fra un incremento di numero di copie di un gene che codifica segmenti di Dna e la gravita’ di sintomi autistici e questo studio fornisce indizi per future ricerche sui disordini dello spettro autistico.