Spazio, atterrata in Kazakistan la Soyuz con 3 astronauti di ritorno dalla Iss

SoyuzUna navicella Soyuz Tma-10M con a bordo un astronauta statunitense e due russi di ritorno dalla Stazione spaziale internazionale, dove hanno trascorso 166 giorni, è atterrata senza problemi in Kazakistan, a sudest della città di Dzhezkazgan. La Nasa ha fatto sapere che il veicolo spaziale su cui viaggiavano Mike Hopkins, Oleg Kotov e Sergey Ryazanskiy ha toccato terra come previsto alle 9.24 ora locale (le 4.24 in Italia). Forti nevicate e venti registrati nella zona avevano spinto le autorità russe a valutare il rinvio dell’atterraggio di un giorno, ma alle fine gli ufficiali avevano deciso di seguire il programma originale. Attualmente nella Stazione spaziale internazionale si trovano tre astronauti: il giapponese Koichi Wakata, l’americano Rick Mastracchio e il russo Mikhail Tyurin. I tre resteranno nello spazio fino a metà maggio e fra due settimane saranno raggiunti da altri tre astronauti.